La Scuola Secondaria di Primo Grado

La didattica

La didattica in classe

La nostra didattica si basa sul motto “educare insegnando”:

attraverso contenuti scolastici significativi e coinvolgenti, i ragazzi sono accompagnati nel loro percorso di maturazione.

ITALIANO

Per favorire e sostenere il naturale desiderio dei giovani di comunicare, è fondamentale insegnare loro l’ordine della nostra  lingua e  il suo corretto utilizzo sia scritto che orale.

Ascoltare, parlare, leggere e scrivere sono infatti azioni della quotidianità che, durante le ore di Italiano, sono recuperate nel loro valore più profondo, sono corrette e perfezionate perché divengano sempre più efficaci.

Inoltre lo studio di poesie, poemi epici, racconti, romanzi della nostra tradizione letteraria è l’occasione per sperimentare l’universalità dei sentimenti.

STORIA

La conoscenza del passato permette ai giovani di scoprire il valore della tradizione nella quale affondano le radici l’uomo e il mondo contemporaneo.

L’alunno inoltre impara a confrontare società, a studiare la portata di fatti di grande ampiezza temporale e geografica, ad usare la cronologia, a dare sistematicità alle conoscenze, ad utilizzare le “parole-chiave” della disciplina.

INGLESE E SPAGNOLO

L’apprendimento di due lingue europee porta lo studente ad acquisire una conoscenza plurilingue e pluriculturale che gli permetterà di agire da protagonista nella realtà sempre più multiculturale che lo circonda.

In particolare l’offerta formativa della lingua inglese prevede la presenza in classe dell’insegnante madrelingua e l’utilizzo del metodo CLIL per l’insegnamento di alcuni argomenti di una o più discipline durante l’anno.

Durante la classe terza nelle ore di lezione con l’insegnante madrelingua gli studenti vengono preparati a sostenere l’esame KET (Key English Test) della Cambridge University (livello A2 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue).

MATEMATICA

Lo studio della matematica fornisce  ai giovani studenti gli strumenti adatti ad esprimere l’aspetto misurabile e quantificabile della realtà e li introduce al  linguaggio specifico di questa disciplina.

Nella nostra scuola è utilizzato un approccio che, grazie all’immedesimazione in situazioni problematiche, valorizza l’esperienza dello studente e lo stimola a formulare ipotesi e a trovare soluzioni.

SCIENZE

Lo studio delle scienze sperimentali è finalizzato a far conoscere al giovane allievo la realtà nel suo aspetto quantificabile e misurabile.

Caratteristica fondamentale di questa disciplina è la dimensione sperimentale che permette, attraverso un metodo di indagine adeguato, l’incontro tra la relata sensibile e il desiderio del ragazzo di conoscerla.

GEOGRAFIA

La geografia insegna ad osservare e a conoscere le caratteristiche dell’ambiente fisico e umano per cogliere la relazione tra gli elementi di un territorio e l’opera dell’uomo anche nelle sue implicazioni politiche, sociali ed economiche.

Attraverso la geografia, gli studenti si aprono alla complessità del mondo, incontrano culture diverse, si interrogano sui vantaggi e i problemi della globalizzazione.

MUSICA

Imparare a cantare e a suonare uno strumento sono la parte più affascinante di questa disciplina, per questo il metodo laboratoriale è indispensabile in questo percorso didattico.

Inoltre, il gusto di far musica insieme educa a riconoscere e ad apprezzare la bellezza.

ARTE E IMMAGINE

È una disciplina che sostiene ed educa il desiderio di esprimersi dei ragazzi.

L’ acquisizione di tecniche via via più evolute e l’osservazione delle opere d’arte dei grandi maestri sono uno strumento potente per educare il gusto e perfezionare le modalità espressive di ciascuno studente.

EDUCAZIONE FISICA

Attraverso l’attività fisica, il gioco, la ginnastica e lo sport, l’obiettivo di questa disciplina è quello di aiutare l’alunno a costruire un’armonia fisica capace di rassicurarlo nei confronti degli altri e della realtà che lo circonda

L’apprendimento e la pratica dello sport di squadra comporta, inoltre, la capacità di mettersi al servizio degli altri obbedendo ad una regola. E la fatica di un’applicazione costante rende capaci di cogliere il valore delle vittorie e delle sconfitte.

Durante l’anno sono previsti tre mesi di attività in piscina.

TECNOLOGIA E INFORMATICA

Obiettivo principale di questa disciplina è lo sviluppo dello spirito di intrapresa attraverso tre azioni: osservare, progettare, realizzare.

Il metodo è soprattutto quello laboratoriale secondo la procedura: progettazione, rappresentazione grafica, realizzazione pratica e collaudo.

In questo percorso l’informatica e le nuove tecnologie sono entrate ormai a pieno diritto sia come supporto tecnico sia come strumento per lo sviluppo delle capacità logiche.

RELIGIONE

L’ora di religione è l’occasione per incontrare la positività della vita, per riconoscere e riflettere sul desiderio di positività e bellezza che progressivamente il giovane sente sorgere in sé.

La didattica nell’esperienza

La proposta educativa della nostra scuola si fonda sul metodo dell’esperienza, intesa come “fare per conoscere“.

Molte sono, infatti, le discipline che danno l’opportunità di imparare attraverso il metodo del “laboratorio”.

POTENZIAMENTO DELLA LINGUA INGLESE

Il costante miglioramento, che i nostri alunni hanno manifestato nella conoscenza della lingua inglese, ci permette, a partire dall’anno scolastico 2018/2019, di anticipare alcuni corsi per ottenere le certificazioni riconosciute a livello europeo.

Get Ready for FLYERS Language Lab” introduzione al livello A2 per gli alunni delle classi prime (prof.ssa Nora King Lyons)

 

“Get Ready for KET (Key English Test) Language Lab” livello A2 per gli alunni delle classi seconde (prof.ssa Nora King Lyons)

 

“Get Ready for PET (Preliminary English Test) Language Lab” livello B1 per gli alunni delle classi terze (prof.ssa Vittoria Milani)

POTENZIAMENTO DELLA LINGUA SPAGNOLA

 

“DELE (Diploma de Español como Lengua Extranjera)” livello A1 per gli alunni delle classi prime (prof.ssa Veronica Deluca)

LINGUA LATINA (BASE E AVANZATO)

I corsi introducono gli alunni alla conoscenza della struttura della lingua latina.

Essi assumono un’importante finalità orientativa in quanto permettono agli studenti di sperimentare una materia fondamentale che dovranno affrontare in alcune scuole superiori.

Il corso costituisce anche un potenziamento dello studio della grammatica italiana.

CANTO CORALE

Lo scopo del coro è quello di costruire un ambito di lavoro privilegiato per quanti amano la musica e possiedono i requisiti necessari per potersi cimentare in un lavoro specifico, rigoroso e proficuo.

Il coro diventa dunque un’occasione per esprimersi con proprietà, metodo e soddisfazione attraverso il canto.

LABORATORIO DI TEATRO

 

L’esperienza della drammatizzazione risulta essere un utile strumento di conoscenza in quanto comunicare aumenta la consapevolezza di ciò che si apprende.

E’ un’occasione per imparare ad esplorare le proprie capacità, stimolare la fantasia e “mettersi in gioco”.

MUSICAL

 

È ormai consolidata tradizione della scuola allestire un musical con tutti gli alunni delle classi terze.

L’attività permette di fare esperienza di una modalità di lavoro che promuove il gusto del bello, la cura del particolare, il lavoro di gruppo: lo spettacolo risulta infatti essere il prodotto della collaborazione e dell’impegno di tutti.

ENSEMBLE DI CHITARRE

Il corso, rivolto a tutti gli studenti interessati alla pratica strumentale, è teso a creare un ensemble di chitarre per la musica d’insieme.

Obiettivi sono anche l’acquisizione della meccanica fondamentale dello strumento, e l’esecuzione di melodie e delle principali formule d’accompagnamento totale.

TEEN STAR

(corso educazione alla all’affettività ed alla sessualità)

Il “Teen STAR” è un programma per adolescenti orientato ad integrare le potenzialità sessuali dei giovani con la possibilità di operare scelte consapevoli e responsabili.

Attraverso la guida di adulti preparati, il programma “Teen STAR” accompagna gli adolescenti verso la conoscenza della propria fertilità affinché possano comprendere il valore del rispetto per la persona e il significato autentico della sessualità.

Vi raccontiamo come facciamo scuola!

Il metodo educativo

Il nostro metodo è semplicissimo e per questo unico: valorizzare l’unicità di ciascuno e vivere la didattica come un’esperienza.

SCOPRI DI PIÙ
L’orientamento

La scuola secondaria di primo grado è “per sua natura orientativa”. Per questo curiamo particolarmente il percorso di orientamento alla scuola superiore.

SCOPRI DI PIÙ
Gli insegnanti

Gli insegnanti accompagnano e sostengono i ragazzi nel loro percorso personale e di apprendimento, in un momento di crescita importante e delicato come quello dagli 11 ai 14 anni.

SCOPRI DI PIÙ
Iscriversi

Se sei interessato ad iscrivere tuo figlio alla scuola secondaria di primo grado S.M. Kolbe contattaci per maggiori informazioni, fissare una visita alla scuola e un colloquio con la preside.

SCOPRI DI PIÙ

Stai pensando di iscrivere il tuo bambino?