Scuola Secondaria “S.M.Kolbe”

Dal 1982 la scuola secondaria di primo grado San Massimiliano Kolbe si impegna a sostenere e incrementare il naturale desiderio di conoscere dei ragazzi, in un’età in cui si assiste al passaggio dall’età dell’infanzia a quella della giovinezza.

In questi anni i ragazzi iniziano a prendere consapevolezza di sé, del proprio ruolo nel mondo e desiderano essere protagonisti della propria crescita. Allo stesso tempo manifestano, spesso in modo implicito, il bisogno di seguire degli adulti-maestri, cioè uomini capaci di condividere con loro la passione per la conoscenza, per la scoperta e per la ricerca instancabile di significato.

1

La scuola San Massimiliano Kolbe:

  • desidera insegnare a ciascuno studente un metodo per imparare a utilizzare la ragione e per esercitare la propria capacità di giudizio in modo libero, nella ricerca del significato della realtà;
  • offre un percorso didattico teso a favorire la trasmissione dei contenuti e dei metodi fondamentali per introdursi nella nostra ricchissima tradizione culturale;
  • propone un metodo di lavoro interdisciplinare, non frammentario, in cui ogni disciplina, affrontata nella sua specificità, si ponga  come un aspetto della complessità, come la strada attraverso la quale si possa scoprire il variegato mondo delle “cose”;
  • tende a valorizzare le doti di ciascuno studente attraverso le materie di studio e quelle laboratoriali che insieme caratterizzano il piano di studi della scuola media;
  • desidera potenziare la capacità di operare scelte personali attraverso un percorso di orientamento che favorisca in ciascun ragazzo la crescita della coscienza di sé in rapporto attivo con la realtà.

 

Attualmente la nostra scuola è formata da tre sezioni per un totale di 9 classi e accoglie in tutto circa 230 alunni.

Scarica il documento “Una scuola per crescere: educare insegnando”