Gli Open Day del Liceo Tirinnanzi: in mostra la ricchezza della proposta didattica

Gli Open Day del Liceo Tirinnanzi: in mostra la ricchezza della proposta didattica

Sabato 9 e 30 novembre si sono svolti i due Open Day del Liceo Scientifico Tirinnanzi: due preziose occasioni per incontrare gli studenti e gli insegnanti e vedere i protagonisti della scuola all’opera.

Durante la mattinata del 9 novembre, gli studenti di terza media hanno potuto partecipare alle varie proposte di microlezioni organizzate dai docenti, sperimentando di persona cosa siano le discipline che caratterizzano il corso di studi del liceo scientifico: latino, matematica, arte, la didattica laboratoriale delle scienze e della fisica.

Sabato 30 novembre la scuola si è aperta a tutti i visitatori offrendo una vasta proposta di mostre e approfondimenti didattici che hanno visto gli stessi studenti nel ruolo di guide e “insegnanti” per un giorno.

I visitatori sono stati accompagnati ora sulle tracce di Dante e di Alda Merini, di Ovidio e della poesia latina e italiana, ora alla scoperta della filosofia classica e moderna, hanno potuto toccare con mano cosa significhi progettare un edificio o accostare la ricchezza della nostra lingua italiana, hanno assistito a esperienze di osservazione al microscopio in laboratorio e osservato la creazione di ologrammi e tanto altro ancora.

Particolare interesse hanno suscitato i racconti dei nostri ragazzi rientrati nelle scorse settimane dalle esperienze a Melbourne, Miami e Washington dove hanno trascorso un trimestre di studio presso le scuole locali con cui da anni il liceo intrattiene rapporti di collaborazione.

Un grazie particolare va ai genitori che hanno accompagnato i visitatori a scoprire la nostra scuola e hanno dialogato con loro; grazie ai ragazzi che hanno dato buona prova della loro preparazione, del loro impegno del loro entusiasmo e della loro creatività e soprattutto grazie agli insegnanti per la loro dedizione, la cura e la professionalità.

Tutti gli approfondimenti presentati testimoniano di un lavoro che va avanti, della competenza e della passione degli insegnanti nel trasmettere quanto sanno e nel lavorare a fianco dei loro studenti, dell’entusiasmo di giovani che si sentono protagonisti del loro cammino di apprendimento.

Infine grazie a tutti coloro che hanno accettato il nostro invito a venire a vedere come facciamo scuola!

A voi ricordiamo che la coordinatrice didattica, prof. Francesca Cantoni, è disponibile per colloqui conoscitivi di approfondimento per chi sta valutando l’iscrizione al Liceo scientifico Tirinnanzi.