Apprendisti pasticcieri!

Apprendisti pasticcieri!

Martedì 10 gennaio, gli alunni delle classi quarte dell’Arca, per avviarsi alla conoscenza delle misure di peso, hanno preparato uno squisito salame di cioccolato.

Per prima cosa, disposti i necessari ingredienti sulla cattedra, ciascun ragazzino ha provato a stimarne il peso. Confrontando poi la stima con il peso scritto sull’etichetta, è sorta una domanda: «Ma il peso scritto è quello del contenuto o anche quello del contenitore?» A questo punto, si è fatto intervenire lo strumento di misura del peso: la bilancia. Pesato dapprima l’alimento nella sua confezione e poi da solo, è risultato evidente che il peso scritto sulla confezione è quello del prodotto “da solo”.

Finalmente, gli apprendisti pasticcieri hanno iniziato a preparare il dolce, seguendo la ricetta messa a loro disposizione dalle maestre.

A “dolce” lavoro terminato, ciascuna classe ha riposto in freezer due salami di cioccolato. L’intervallo del giorno seguente si è così svolto all’insegna del gusto e della soddisfazione: il loro salame di cioccolato è andato a ruba, ma ben più a lungo del  suo sapore, rimarrà l’esperienza di aver “familiarizzato” con il peso e la sua misura.

Questo è stato solo un inizio, un “dolce” inizio!

Le maestre Simona e Marta

 

Curiosi di provare anche voi il salame di cioccolata? Ecco la ricetta!

INGREDIENTI

▪ 75 gr di cacao amaro in polvere
▪ 125 gr di zucchero semolato
▪ 100 gr di burro morbido
▪ 2 uova
▪ 150 gr di biscotti secchi
▪ liquore q.b. (facoltativo)

 

PROCEDIMENTO

Per prima cosa bisogna far ammorbidire il burro a temperatura ambiente, lasciandolo fuori dal frigorifero per almeno un’ora. Allo stesso modo, per una preparazione più veloce, si può far sciogliere in un recipiente a bagnomaria.

Spezzettare in modo grossolano i biscotti e metterli da parte.

Aprire le uova in una ciotola, unire lo zucchero e lavorare per 2 minuti con la frusta da cucina. A questo punto unire il cacao amaro in polvere e mescolare con le fruste finché il composto del salame di cioccolato con cacao amaro in polvere risulta omogeneo e liscio.

Adesso, aggiungere il burro morbido e lavorare nuovamente il tutto per far amalgamare perfettamente questi ingredienti. Unire i biscotti spezzettati e il liquore. Mescolare con un cucchiaio di legno per far distribuire in modo omogeneo anche quest’ultimi ingredienti.

Mettere un foglio di carta da forno sul piano di lavoro, spolverarlo di cacao o di zucchero a velo. Sistemare l’impasto dandogli la forma di un salame. Avvolgere all’interno del foglio di carta e bloccare le due estremità con dello spago da cucina.

Il salame di cioccolato con cacao amaro in polvere deve essere tenute nel frigorifero per almeno 2-3 ore prima di poterlo gustare.

Trascorso questo tempo, togliere la carta e tagliare a fette.