Il misterioso pirata Bracalone all’Arca!

Il misterioso pirata Bracalone all’Arca!

Una storia davvero inquietante.

Venerdì 13 marzo, i bambini delle tre classi prime della Scuola primaria L’Arca rientrano dall’intervallo e trovano nelle loro classi una misteriosa pergamena. E’ una richiesta d’aiuto che giunge loro da Bracalone, il pirata testone e recita così:

12

I bambini non possono ignorare un così accorato grido d’aiuto e mercoledì arrivano a scuola, pronti per la loro missione che, per prima cosa, richiede un abbigliamento adeguato!

Puntuale, verso le 9 o giù di lì, arriva lui….

12

13BRACALONE, il pirata testone!

 

Bracalone era disperato: aveva rovesciato il forziere pieno di dobloni di Capitan Uncino e non sapeva come fare a recuperare il tesoro perché lui sapeva contare solo fino a 9!

I bambini hanno accettato di aiutarlo e, seguendo le sue indicazioni, hanno raggiunto il veliero…

14 15 1617

 

 

 

 

 

 

 

 

trovato il forziere rovesciato, e i dobloni di Capitan Uncino sparsi dappertutto!

Erano tanti, a dire il vero, tantissimi!!!

Non c’era da meravigliarsi che Bracalone, sapendo contare solo fino a 9, non sapesse da che parte iniziare, ma i bambini hanno avuto subito un’idea geniale:

 

 

CONTARE I DOBLONI DI 10 IN 10…

18

E POI METTERLI COSI’, A GRUPPI DI 10, IN TANTI PICCOLI SACCHETTINI, DOVE POTEVANO STARCENE SOLO 10.

19 20