Le quarte della primaria Don Luigi Monza a lezione di storia con il prof. Capitani del Liceo Tirinnanzi

Le quarte della primaria Don Luigi Monza a lezione di storia con il prof. Capitani del Liceo Tirinnanzi

Martedì 22 febbraio, le classi quarta e quinta hanno ricevuto la visita di un ospite speciale: il professor Matteo Capitani, del Liceo Tirinnanzi di Legnano.

Con lui i ragazzi di quarta si sono introdotti allo studio della civiltà greca, scoprendone gli elementi fondanti; all’arrivo del prof. Capitani, si sono “accesi”, ponendo tantissime domande interessanti e per nulla scontate. Un alunno, appassionato della storia degli dèi, ha chiesto di quale città Poseidone fosse il protettore e altri si sono domandati quale sia il vero significato della parola libertà. Il dialogo è stato intenso e proficuo e ha condotto i ragazzi ad una conoscenza più profonda dei valori della civiltà greca e ad un primo paragone con il nostro tempo.

Gli alunni di quinta hanno approfondito i valori fondamentali di Roma antica e sono stati accompagnati alla conoscenza delle caratteristiche principali dell’età imperiale.

Anche loro hanno posto domande, soprattutto relativamente alla presenza della schiavitù e al suo significato all’interno della società romana; sono inoltre rimasti colpiti dal fatto che, come ha osservato una di loro, “i rapporti con i territori conquistati si basassero sulla FIDES” e che la rottura del patto di fiducia comportasse l’inizio di un BELLUM IUSTUM (guerra giusta), allo scopo di ristabilire quel patto.

Interessante la domanda finale posta dal professore: “L’impero cade? Ma allora si fa male?”, che ha dato l’avvio a una riflessione su cosa significhi l’espressione “caduta dell’impero romano”.

Lo studio della storia aiuta il bambino a prendere coscienza di quel che il passato ci ha consegnato per vivere il presente in maniera consapevole.