Una serata per celebrare tanta gratitudine

Una serata per celebrare tanta gratitudine

Tanta la gratitudine e tanta la commozione ieri sera al Teatro Tirinnanzi di Legnano in occasione della serata che ha chiuso l’anno del Quarantesimo anniversario della Cooperativa La Carovana che gestisce le scuole Tirinnanzi a Legnano e Cislago.

Per raccontarla, prendiamo in prestito le parole di una mamma che ha voluto testimoniarla così a chi, purtroppo, non ha potuto essere presente.

“Ieri sera il Teatro Tirinnanzi era colmo. La serata è iniziata ripercorrendo i 40 anni di storia, dalla fondazione della Cooperativa La Carovana e della prima classe della scuola media Kolbe, voluta ardentemente da un gruppo di famiglie ed insegnanti e successivamente con la costituzione della Scuola L’Arca e delle scuole Don L. Monza di Cislago e per finire, grazie al Cavalier Tirinnanzi, il Liceo a lui intitolato.
È intervenuto il Sindaco Lorenzo Radice che ha tributato grande lustro al nostro Istituto ringraziando per il lavoro educativo svolto, per i valori trasmessi di accoglienza, di pace e di condivisione con la città di Legnano, citando anche la bellezza, in ogni senso, del nostro Presepe vivente.
Quindi il neo rettore Filippo Salimbeni ha comunicato, proseguendo come successore l’operato di Paola Balducci, con grande passione la scelta educativa di porre prima di tutto ed al centro di tutto il singolo allievo, il suo interiore e la necessità di trasmettergli quanto è importante il suo valore e di farlo con l’ascolto e l’accoglienza.
È seguito un DocuFilm del regista ed ex alunno Luca Mondellini, che riassumeva con tante testimonianze il percorso dei 40 anni della scuola.
La serata è stata l’occasione per salutare e ringraziare Paola Balducci che è andata in pensione a giugno scorso. Standing ovation per lei, tutti in piedi, per ringraziarla di 31 anni di impegno assoluto, grande stima e grandi realizzazioni, con ancora tanto desiderio di fare.

Sono stati raccolti più di tremila euro che verranno donati ad AVSI per un progetto realizzato a nome di Paola: il sostegno alla Little Prince Music Academy a Nairobi, in Kenya.”

Il DocuFilm sarà proiettato durante i prossimi OPEN DAY .